ANCHE I FOTOGRAFI SI SPOSANO

 

 

 

Riempi il tuo foglio con i respiri del tuo cuore.

<William Wordsworth>

 

 

 

Proprio così, anche ai fotografi matrimonialisti capita di sposarsi!

 

Ed ecco qui una piccola galleria per raccontare il nostro grande giorno, non si sa mai che possiate trovare qualche ispirazione di vostro gradimento!

 

Immaginando il nostro matrimonio, abbiamo avuto da subito la visione di un giorno di festa tranquillo e sereno, conviviale e piuttosto informale, ma curato nei dettagli, il più possibile simile a noi. 

Forse per il fatto che lavoriamo proprio nel campo del matrimonio, avevamo voglia di osare con scelte non convenzionali e di impreziosire il nostro grande giorno con particolari handmade. 

 

Per la cerimonia desideravamo un luogo intimo e raccolto, in cui sentirci a nostro agio e avvertire meglio la vicinanza dei nostri cari. Amando particolarmente la semplicità dell'architettura romanica, abbiamo scelto San Pancrazio a Vedano Olona: una chiesetta deliziosa, umile nelle forme ma ricca di affreschi antichi e con un meraviglioso soffitto a cassettoni. 

 

La creatività è stato il nostro tema: è una componente fondamentale - essenziale - nella quotidianità del nostro vivere. Ho realizzato un disegno ad acquerello con cui ho dato vita a partecipazioni, segnaposti personalizzati con i nomi degli invitati, menù, etichette per i vini scelti da noi e cartellini per descrivere le portate del buffet di aperitivo. Tutto stampato sulla meravigliosa carta per acquerello.

Come bomboniere abbiamo realizzato stampe numerate e firmate di un altro mio disegno grafico a tema astronomico, per unire la mia passsione per l'arte e il disegno a quella per l'astronomia di mio marito. 

 

La palette di colori si è basata principalmente su rosa cipria, grigio-blu e un verde giada chiaro e dal tono delicato. Non abbiamo usato il bianco e il nero, per questo i nostri abiti non sono stati proprio fra i più tradizionali...! Il mio vestito da sposa inoltre è un pezzo unico: è stato cucito a mano per me dalle sarte creative di Zagara Bottega Sartoriale, persone splendide e capacissime di interpretare i miei desideri, con cui ho scelto stoffe e pizzo e creato passo a passo un modello che fosse solo mio e fuori dagli schemi. Vederlo prendere forma su di me è stato davvero emozionante!

 

Anche per il bouquet desideravo qualcosa di diverso e possibilmente mai visto. Adoro i cespugli di bacche e le composizioni floreali dall'aria selvatica: unendo questi due elementi fondamentali, il risultato è stato a dir poco fantastico. Ho amato profondamente il mio bouquet e ricevuto innumerevoli complimenti per la scelta. Lo stesso vale per il portafedi: una piccola, meravilgiosa realizzazione floreale su mia idea e richiesta. In fondo, perché usare sempre il solito cuscino?

 

Ma so che la domanda che vi state ponendo dall'inizio è: ma le foto chi ve le ha fatte?

Basti sapere che mio marito Francesco a sua volta è figlio di fotografi. Ma nonostante questo, anche noi sposi non abbiamo proprio resistito: durante il ricevimento il nostro essere fotografi ha preso il sopravvento e ci siamo dedicati personalmente alla ripresa dei particolari e al ritratto reciproco. La macchina fotografica è sempre con noi e credo che raramente vi capiterà di vedere un matrimonio fotografato anche dallo sposo e dalla sposa!

 

Cerimonia: Chiesa di San Pancrazio, Vedano Olona / Ricevimento: Villa Necchi della SilvaAbito da sposa: Zagara - Bottega Sartoriale / Make-up e capelli: Dorsi Hair Esthetique / Partecipazioni: Dandelion Photographic Studio / Fiori: Eden Flor, Malnate / Anelli: Oreficeria Candotti, Tradate Vino: La Bottega del Vino

  • Facebook - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Scelti e pubblicati da

 

 

 

Francesco e Fabia Ghisi Fotografi © 2015 - 2019  Dandelion Studio /  Fine Art Photography & Film / P.I. 03151510124 / The hearth that loves is always young.

Garanzie