IL MATRIMONIO ASTRONOMICO

DI SONIA E STEFANO

Di Sonia e Stefano amo tantissime cose: sono due persone estremamente positive e gentili; sanno molto bene ciò che vogliono ma allo stesso tempo sono aperte a nuove proposte ed ispirazioni, capaci di affidarsi in modo sincero e libero; sono di una simpatia unica e di una gentilezza spiazzante; semplici e genuini, sono circondati da persone altrettanto fantastiche, con cui sanno divertirsi essendo pienamente se stessi; sono una coppia alternativa, che ha saputo vivere il giorno del matrimonio a proprio modo, facendo ciò che gli andava di fare , dimostrandomi che osare e seguire il proprio istinto fa bene allo spirito; sono profondamente innamorati della vita, del loro tenerissimo Corgi Plinky (per il quale anche io ho sviluppato una sorta di adorazione) e delle bellezze del mondo.

Proprio dalla passione di Stefano per l'astronomia ha preso forma il tema del loro grande giorno: Stefano osserva il cielo stellato con il suo telescopio, ma il suo amore per le stelle lo dimostra anche con la sua adorazione per la saga di Guerre Stellari. Due aspetti ben distinti che abbiamo fatto convivere con equilibrio e folle eleganza. Essendomi da loro affidato l'incarico di realizzare il corredo grafico, alla parola astronomia, la mia mente ha subito virato verso il lato vintage e storico dell'osservazione astronomica, immaginando mappe celesti popolate dagli animali e dai personaggi mitologici delle costellazioni.  Per loro ho realizzato, da zero, dieci tavole disegnate a mano con la tavoletta grafica, riproducendo complicati disegni, i cui volumi e chiaroscuri sono composti unicamente da linee di diverso spessore o incrociate fra loro. Una sfida verso me stessa che mi ha riempita di meraviglia ed orgoglio. I disegni sono le riproduzioni di alcune illustrazioni favolose di Johannes Hevelius, da lui realizzate nel 1690, ognuna delle quali, per la sua complessità, mi ha richiesto più o meno 7 ore di lavoro continuato. Con le creature di queste costellazioni ho realizzato partecipazioni, tableau e segnatavoli.

 

Con la stessa tecnica, ho poi riprodotto tre osservazioni della luna di Galileo Galilei, usate per il menù, visibile attraverso il sottopiatto trasparente, per il cake-topper, per bomboniere stampate Fine Art con Passe-partout e per la scenografia del loro Photo Booth spaziale.

Per dare un tocco ancora più personale, ho dipinto a mano anche due calici per gli sposi, disegnandovi sopra stelle e puntini di costellazioni più o meno immaginarie. Il brindisi è stato davvero astronomico!

Chiaramente, non poteva mancare la più che legittima commistione con Star Wars: quindi ecco caramelle e confetti gentilmente offerti da un tenero Darth Vader, accompagnato da un fedele Stormtrooper, un Ewok e un simpatico Jawa. Sempre per rimanere in tema, Sonia e Stefano, sul finire della sessione di coppia, hanno indossato le maschere di Darth Vader e Phasma, con cui ci siamo divertiti a realizzare ritratti di matrimonio fuori dal comune, facendo scattare una sorta di plot twist, dopo tutte le immagini profondamente romantiche realizzate prima. Le maschere dei soldati imperiali sono state utilizzate anche successivamente, per eccentriche foto di gruppo sul fondo nero che abbiamo montato in location - e l'effetto sembra proprio quello che otteniamo con luci e fondali dello studio!

Un matrimonio allegro e frizzante, con la coraggiosa scelta non convenzionale del nero per le tovaglie e del colore per l'abito dello sposo, con un bouquet favoloso realizzato dalla sorella di Stefano per Sonia, una giornata ventosa ambientata in un luogo stupendo, circondato interamente da un bosco che pareva un luogo incantato, per le felci e i raggi del sole mossi dal vento.

Allestimento fiori tavola - Eden Flor

Grafica - Dandelion Studio / Sogni ad occhi aperti

Location - Villa Monte Morone, Malnate (VA)

  • Facebook - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Scelti e pubblicati da

 

 

 

Francesco e Fabia Ghisi Fotografi © 2015 - 2019  Dandelion Studio /  Fine Art Photography & Film / P.I. 03151510124 / The hearth that loves is always young.

Garanzie