IL MATRIMONIO BOHO CHIC

DI GIORGIA E ANDREA

Il matrimonio di Giorgia e Andrea ci ha regalato tantissime sensazioni ed emozioni positive, si è trattato di una di quelle giornate di cui ti rimane una memoria quasi tattile - l'erba sotto i piedi, il vento sulla pelle, colori quasi da accarezzare, le strette di mano . . . sistemando le fotografie in questa galleria, l'ho vissuto di nuovo attimo per attimo e non posso che guardare questa coppia con tenerezza e gratitudine, perché è stato proprio bello trovarsi in mezzo a tante persone splendide - che famiglie meravigliose - e cogliere l'affetto e l'allegria sincera che li lega, sentendoci anche noi accolti quasi come amici di vecchia data. A volte si ha questa impressione, con persone appena conosciute, di conoscerle da una vita . . . non capita anche a voi?

 

Posso descrivere Giorgia e Andrea come due anime gentili e posate, arricchite da un profondo rispetto per la propria famiglia e dotate di quella giusta e sana dose di brio e spensieratezza che li porta ad essere grandi viaggiatori. Conoscendoli meglio, ho scoperto l'ironia di Andrea e l'infinita dolcezza di Giorgia, con quella sua leggera timidezza in cui rivedo tanto me stessa. Per esperienza  diretta con il mio io, so che le persone timide, o forse semplicemente riservate e discrete, hanno un mondo vastissimo dentro di loro, che traspare dai loro occhi ed è dato di essere scoperto e condiviso solo da chi lo saprà trattare con cura. Un po' quello che vedo tra Giorgia e Andrea, una magia simile alla neve che fluttua nella palla di vetro simbolo del loro amore, l'oggetto ricordo della loro proposta da sogno a New York.

Ovviamente ho amato tantissimo i colori delicati e le composizioni floreali così romantiche e ricche di piante meravigliose, per non parlare della cerimonia all'aperto e dell'abito firmato Rosa Clarà di Giorgia, con la sua linea scivolata e il pizzo così meravigliosamente boho* E poi la treccia di Giorgia, e quell'anello delizioso ricavato dal bottone della sua nonna, le parole sussurrate in riva al lago, il calore delle vere amicizie, il luccichio di gioia negli occhi delle mamme*

Insomma, una meraviglia dietro l'altra che ho tentato di catturare e trasmettere con tutta l'intensità e la sincerità con cui le ho vissute quel giorno*

la vita non si misura dal numero di respiri che fate,

ma dai momenti che vi tolgono il respiro.

 

CREDITS

Cerimonia e ricevimento: Villa Il Geraneo

Abito da Sposa: Rosa Clarà

Catering e allestimenti: La Cinzia Banqueting

  • Facebook - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Scelti e pubblicati da

 

 

 

Francesco e Fabia Ghisi Fotografi © 2015 - 2019  Dandelion Studio /  Fine Art Photography & Film / P.I. 03151510124 / The hearth that loves is always young.

Garanzie